Seleziona una pagina

La memoria, il passato, i ricordi e le emozioni sono sensazioni recondite che ognuno ha conservato nella propria Anima.
Esse hanno forgiato la nostra personalità definendo straordinariamente l’Unicità dell’essere umano.
Queste definizioni sono lo specchio di quello che siamo stati, definizioni formative che ci accompagnano sempre e per sempre…

A questi ultimi aggettivi dobbiamo fare molta attenzione perché il passato ci insegna che quello che è stato non è più.
Perciò, riguardando lo specchio del passato lo si vede spesso incrostato di sovrapposizioni visive, sonore, emozionali: I genitori; i parenti; terre lontane; profumi; occhi meravigliosi. Sensazioni che tante volte seguendo la scia di questi ricordi rendono i nostri occhi umidi e lo specchio non è più così nitido.

La tradizione insita in queste visioni ha, spesso, delle incrostazioni che non ci permettono di guardare avanti alle innovazioni.
Queste mie considerazioni sono soltanto un consiglio nel considerare le tradizioni importantissime, quando diventano consapevolezza del valore del passato, per guardare con più fiducia al presente e soprattutto al futuro…

Pinuccio Sciola
Foto di Carlo Modoni e Cristiano Corti