Seleziona una pagina

La Capitale Italiana della Cultura è un titolo prestigioso che il Governo ha istituito per dare seguito e riconoscimento al patrimonio di progetti, idee, pratiche e modelli elaborati  dalle città finaliste nella competizione per la Capitale Europea della Cultura 2019.
Cagliari, Lecce, Perugia, Ravenna e Siena hanno così l’opportunità di consolidare e rafforzare il processo di partecipazione, condivisione e produzione culturale avviato durante il percorso di candidatura.  Cinque città che diventano per tutto il 2015  scenari di innovazione, progettazione culturale e rigenerazione urbana.