Seleziona una pagina

Smart Cityness torna al Ghetto degli Ebrei. Visto il successo delle edizioni precedenti, anche quest’anno il festival dell’innovazione e della collaborazione tra i territori si svolgerà tra le mura del Ghetto degli Ebrei di Cagliari.

Attualmente centro comunale d’arte, sorge sul Bastione di Santa Croce e deve il suo nome alla vicinanza al quartiere in cui vissero gli ebrei fino al 1492. L’edificio si sviluppa su quattro livelli e si affaccia sulle mura dello storico quartiere Castello, dalle quali è possibile ammirare lo splendido panorama della città.

 

Si tratta della location perfetta per ospitare il 16 e il 17 settembre 2017 le esposizioni, i convegni e i workshop del festival promosso dallo Urban Center, che dal 2014, con la sua prima edizione, vuole contribuire a creare ed a sviluppare una nuova forma di collaborazione locale, proponendo una visione innovativa del concetto di città e di cittadinanza.